Editoriale D La Repubblica delle Donne, 07-04-2018