Editoriale Io donna, 13-10-2018